Edizione 2020

Scheda di partecipazione

Il Regolamento di partecipazione

Il tema scelto per la settima edizione del Premio Letterario è la solitudine.

I componimenti verteranno sul tema della solitudine come condizione da cui fuggire o da ricercare (anche nell’ottica Covid e post Covid). Un’immagine di F. DE ANDRÉ costituente il leitmotiv della settima edizione del premio letterario è la seguente: (…) C’è chi aspetta la pioggia per non piangere da solo (…), da Il Bombarolo del 1973, coautore G. Bentivoglio.

Il concorso è aperto a due categorie di partecipanti:

  • Studenti delle scuole secondarie di Secondo Grado (categoria giovani)

•   Cittadini italiani che al momento della pubblicazione del bando abbiano compiuto 18 anni (categoria adulti), non rientranti nella categoria di cui al punto precedente.

Il concorso è articolato in due sezioni:

  • Poesia: poesia inedita in lingua italiana o vernacolo a tema (a)
  • Narrativa: racconto breve inedito in lingua italiana a tema (b)

È consentita la partecipazione ad entrambe le sezioni; la premiazione avverrà tra la fine di giugno e la prima meta di luglio 2021.

I premi saranno così ripartiti:

Ai concorrenti delle Scuole Superiori verranno consegnati i premi nelle modalità seguenti:

Sezione poesia:

I classificato: Buono acquisto libri e targa

II e III classificato: Buono acquisto libri e targa

Sezione narrativa:

I classificato: Buono acquisto libri e targa

II e III classificato: Buono acquisto libri e targa

Ai concorrenti della categoria adulti verranno consegnati i premi nelle modalità seguenti:

Sezione poesia:

I classificato: 400 euro + targa

II e III classificato: 100 euro + targa

Sezione narrativa:

I classificato: 400 euro + targa

II e III classificato: 100 euro + targa

A partire dalla settima edizione 2020 è stato inserito un premio di euro 200,00 alla Scuola Secondaria di Secondo Grado che partecipa con più studenti al Premio.